AUTUNNO IN UN SACCHETTO

LE STAGIONI 
AUTUNNO 


COLORIAMO L'AUTUNNO 
PITTURA A SACCHETTO

Buonasera a tutti (beh dipende da quando leggete il post...😃)...allora Ciao a tutti oggi voglio raccontarvi un'altra esperienza fatta con i miei bambini. 
Si tratta  di una tecnica di pittura mai sperimentata:
"La pittura a sacchetto"
Servono Sacchetti di plastica 
           Colori a tempera 
             Cartoncini bianchi
Al posto dei sacchetti di plastica  io ho usato le camicie porta fogli trasparenti degli schedari...

Metterequalche cucchiaino di tempera sul foglio 

 Mettere  il foglio di carta all' interno del sacchetto 
Far spostare i colori dal bambino in modo
 da mischiarli
ECCO I MIEI BIMBI CHE LAVORANO












ECCO I LORO CAPOLAVORI 
   







  



Che dire?
Grazie  per l'attenzione. 

GIOCANDO



ATTIVITA' VARIE

COME SI GIOCA INSIEME?
Senza dubbio il gioco è l'attività preferita dai bambini. 
Attraverso il gioco si esprime la fantasia dei piccoli , si sviluppa la loro creatività  e si stimolano le emozioni e i sentimenti , soprattutto con il gioco di gruppo.
A tre anni, però, i bambini  non sono ancora pronti a condividere i giochi con i compagni , non sanno che giocare "insieme" comporta delle regole per  poter" giocare bene" . Noi stiamo lavorando anche su questo cercando di creare un gruppo unito che sappia rispettarsi.
Di seguito ecco i nostri bimbi  che giocano cercando di seguire le nostre indicazioni .
Per la privacy i volti dei bambini sono stati oscurati.








Devo dire che i bimbi si sono impegnati...Come avrete potuto notare la grande difficoltà è  giocare seduti...
Ma dall' inizio hanno fatto passi da gigante quasi tutti.
Braviiiii!!!

L'albero dell' Autunno 3 anni

AUTUNNO
LE STAGIONI

NOI  L'AUTUNNO  LO FACCIAMO COSÃŒ 
Quanto é  bello scoprire la creatività dei bambini...non serve molto basta un po di cartoncino colorato, della colla, beh anche una buona dose di concentrazione ...et voilà ...il gioco è fatto.
In questo caso il soggetto da fare è  stato chiesto da me : l'albero, ma più avanti vedremo la creatività nascere proprio dalla fantasia, fonte inesauribile del bambino.

Ci siamo messi tutti intorno al tavolone ognuno con un foglio  giallo davanti. Ad ogni bambino sono stati dati gli elementi  per comporre  l'albero...

In seguito  sono stati  aggiunti  i particolari  come le foglie, le  nuvole ed il sole

SIAMO STATI BRAVI?

















Io direi di sì...

IL MIO VISO 3 anni

LO SCHEMA CORPOREO
E IL NOSTRO CORPO


IL MIO VISO
Oggi voglio raccontarvi come siamo arrivati a parlare del nostro  viso con i bambini. 
É  capitato un giorno, per caso,  mentre giocavamo con la plastilina.
Ad un certo punto punto Clio fa un tondo schiacciato, io le faccio due palline e le dico:" e se questo è il tuo viso e questi i tuoi occhietti dove li metteresti?"
Poi ho proseguito con il naso, le orecchie ed i capelli...



A quel punto tutti i bambini hanno voluto provare
quindi sono stati accontentati. 
Il lavoro non finisce qui, dopo aver "costruito" il proprio viso ogni bambino lo ha disegnato.











La mia collega Veronica ha poi continuato il tema con la pittura : IL MIO RITRATTO. 
Ora vi lascio e spero di rivedervi al prossimo  post.

il blog dellaMAESTRA FRANCYdiFrancescaDesign byIole