domenica 26 marzo 2017

PER IL MIO PAPA'

FESTA DEL PAPA'


UN QUADRETTO PER TE
LAVORO SVOLTO SU COMPENSATO  



Eccomi ancora qui per mostrarvi,
anche se in ritardo, il regalino per la festa del papa' che abbiamo fatto fare ai nostri bambini.

IL MATERIALE CHE ABBIAMO USATO

1. Tavoletta di compensato
2. Pirografo
3. Matita
4. Pastelli colorati
5. Acrilici acquarellati
6. Lucido , noi abbiamo usato quello opaco.

PROCEDIMENTO
Ogni bambino ha disegnato il suo papa' o la sua famiglia direttamente sulla tavoletta di compensato




successivamente noi abbiamo ripassato fedelmente i loro disegni con il pirografo

fino ad ottenere questi risultati



Ok, a questo punto sono pronti per essere colorati.
In realtà sono belli anche cosi :-))
Abbiamo passato uno sfondo con gli acrilici abbastanza acquosi
ed una volta asciutto siamo passati alla colorazione con i pastelli colorati.


Ed ecco il risultato finale














E POI...IL BIGLIETTINO




...CON LA POESIA DIETRO

FILASTROCCA 
 UNA FAMIGLIA  MERAVIGLIOSA 

La mia famiglia è meravigliosa 
la amo più di ogni cosa.
Non ci sono  maghi ne fate ne eroi
nella mia famiglia ci siam solo noi.
E' un posto tranquillo
e rassicurante
Ognuno di noi è  molto importante. 
I genitori , i fratelli, la nonna e il nonnino 
ed anche io che son solo un bambino.
La famiglia mi da la mano e
mi aiuta a crescere
piano piano. 

Per me sono bellissimi a voi piacciono? lasciatemi un commento ed esprimete il vostro parere ... se vi va. Ciao, Ciao.

sabato 4 marzo 2017

FILASTROCCA UNA FAMIGLIA MERAVIGLIOSA

LE POESIE DI FRANCY


FILASTROCCA 
 UNA FAMIGLIA  MERAVIGLIOSA 

La mia famiglia è meravigliosa 
la amo più di ogni cosa.
Non ci sono  maghi ne fate ne eroi
nella mia famiglia ci siam solo noi.
E' un posto tranquillo
e rassicurante
Ognuno di noi è  molto importante. 
I genitori , i fratelli, il nonnino 
ed anche io che sono solo un bambino.
La famiglia mi darà sempre la mano
anche quando sarò grande
e andro' lontano. 






LA MIA FAMIGLIA. FILASTROCCA

LE POESIE DI FRANCY 


LA MIA FAMIGLIA 

Ecco una semplice filastrocca  sulla famiglia,  spero vi piaccia.



LA MIA FAMIGLIA 
La mia famiglia è  favolosa 
Allegra, felice e premurosa.
È il posto più bello che c'è 
dove io sono un piccolo re. 
Coccolato e un po viziato 
sono propriotanto amato 
Ma se faccio il birbone 
ecco qui la punizione...
"Ho sbagliato, ho capito "
ed è già tutto finito. 
Io vivo in una favola
 ed è una meraviglia 
Io vivo nella mia
 meravigliosa famiglia.

La maestra Francy 

Poesia LA FELICITÀ

LE POESIE  DI FRANCy
 FESTA DEL PAPÀ 

LA FELICITÀ

Ecco una filastrocca per la festa del papà .

LA FELICITÀ 
Oggi la maestra
 ci ha parlato della felicità 
ed io sono felice
 quando sto con te, papa '.
Quando ridi e mi stai vicino 
quando giochi e ritorni bambino.
Insieme a te 
tutto è più bello,
tu sei il Re del mio castello.
Che cosa è per me la felicità? 
È  il tuo dolce sorriso, mio caro papà. 
La maestra Francy 




venerdì 3 marzo 2017

CARNEVALE 2017...FIORI ED INSETTI

E' CARNEVALE 


CI SIAMO MASCHERATI COSI'....
Fiori , api, coccinelle!!!

Quest'anno , a differenza degli scorsi anni, il tema per le maschere da realizzare in classe era libero.
Con la mia collega Veronica abbiamo pensato ad un tema allegro, colorato...i fiori per le bambine e apette e coccinelle  per i maschietti.
Un modo , anche , per chiamare la primavera  che tra non molto arriverà. 
L'unica regola in comune era di fermarsi al copricapo ...

IL MATERIALE USATO
Per realizzare queste maschere abbiamo usato
  . Carta Crespa
.  Cartoncino
. Colla stick
                . Temperatura gialla
                                       . Piatti di cartone, non di plastica

ECCO IL RISULTATO 





Vi sono piaciute le nostre maschere? 


domenica 26 febbraio 2017

FESTA DEL PAPA' - UNA MATITA PER TE-

FESTA DEL PAPA'


CREO PER TE....

Buongiorno a tutti e, buona domenica. Si sta avvicinando la festa del papa' e vorrei proporvi un pensierino che ho realizzato qualche anno fa con i bambini del  ciclo precedente. 
Ricordo che quel giorno non sapevo proprio che fare , avevo portato a scuola il mio adorato FIMO ( pasta modellabile) ma non avevo idee originali...ero nel palloneeee....
Chiamai vicino a me una bambina e le chiesi :" ti va di aiutare la maestra? Secondo te cosa possiamo fare con questa pasta colorata?" beh...lei fece una pallina, ci mise gli occhi, il naso e..a me venne l'idea. 
Purtroppo non ho documentato passo passo il procedimento ma il risultato si 




Sono facili e di effetto e grazie a quella bambina il regalino e' stato davvero originale.

MATERIALE

 - Pasta Fimo di vari colori
- Una matita per bambino
- Lucido per finitura
- Pennarello indelebile
- Colla a caldo

Dopo aver realizzato le faccine metterle in forno e cuocerle per 20 minuti a 110°

Spero vi siano piaciute un arrivederci a presto...

giovedì 23 febbraio 2017

LE PAROLE...DIN DON DAN IL MIO NOME

LETTERE E PAROLE


SUONO IL MIO NOME

Oggi ho visto che i bambini non erano molto propensi al lavoro allora mi e' venuta in mente un'attività divertente che avrebbe di certo catturato la loro attenzione. Diciamo che abbiamo lavorato senza che loro se ne accorgessero...abbiamo "gioco-lavorato" con i suoni e con i nostri nomi.
Il principio e' sempre lo stesso: seguire il ritmo del proprio nome, ma questa volta non lo faremo col suono delle mani ma di alcune campanelle colorate che hanno suoni diversi.

Ho preso quelle con  i colori che usiamo per distinguere l'inizio, la fine ed il centro della parola che sono rispettivamente il rosso, il giallo, l'arancione ed il verde ( chi ha letto i miei post precedenti lo sa).Ho poi spiegato loro che il procedimento era uguale al battito delle mani solo che questa volta dovevano scegliere i colori in base alla lunghezza del proprio nome e suonare le campane corrispondenti. Che suono avra' il vostro nome?
ECCO LA SEQUENZA  DI COME SI E' SVOLTO IL LAVORO


Per motivi logistici ho messo solo due sequenze complete ma lo hanno fatto tutti i bambini
ECCOLI  QUA














 I bimbi si sono mostrati interessati e attenti ma soprattutto mi hanno dimostrato di aver capito il ritmo e la sequenza dei colori che noi usiamo per comporre le parole. Bravi, sono fiera di loro.


ii