CERCA QUI QUELLO CHE TI SERVE

martedì 5 aprile 2016

LA STORIA DEL SEMINO "FIORELLO"

LE STORIE DI FRANCY



LA PRIMAVERA

DAL SEMINO AL FIORE

Carletto e' un bambino molto curioso e ogni volta che la mamma si prende cura delle sue piante le si avvicina ponendole mille domande. Quello che proprio non capisce e' come puo' crescere un fiore da un piccolo semino. Decide allora di sperimentarlo. Si arma di terra, vaso, paletta e semino ma....
" No no non voglio andare la sotto"
" Chi e' che parla?" si chiede Carletto sbalordito
" Sono il semino, e non ho nessuna intenzione di essere piantato e stare laggiu' tutto solo e al buio"
Detto questo si allontana velocemente lasciando il bambino senza parole. Il semino comincia a rotolare e... rotola rotola arriva in un prato fiorito. Fa molto caldo e Semino ha tanta sete. Si ferma sotto l'ombra di un fiore.
Il piccolo seme e' subito attratto dalla sua bellezza :
" Come sei bello, e che colori brillanti che hai"
" Ma non sono stato sempre cosi, prima ero un semino come te"
"E come hai fatto a diventare un fiore così bello?"
"Mi hanno piantato e poi sono cresciuto"
"Ah no no io ho paura, non voglio essere piantato...ufff che sete che ho, fa proprio caldo!"
Mentre stanno parlando arriva il giardiniere che inizia ad annaffiare i fiori. Finalmente un po' d'acqua!!!!! Semino è tutto bagnato ma non è riuscito a bere neanche una goccia.
" Ma io ho ancora sete , perche' non sono riuscito a bere?"
" Perche' non hai le radici che sono come delle cannucce che ci servono sia a bere che a nutrirci. Grazie a loro io sono diventato cosi bello.Pero' ci crescono solo se veniamo piantati. Vedi? non devi avere paura perchè non ce n'è motivo."
Semino si rende conto che senza acqua si sarebbe seccato e non sarebbe mai diventato un bellissimo fiore. 
" Ho capito tutto, adesso voglio diventare grande e bello come te, voglio essere ammirato da tutti per i miei colori. Ti ringrazio dei consigli e degli insegnamenti che mi hai dato. "
" Sono felice , Ciao Semino caro." Lo saluta il fiore e semino rotolando torna da Carletto .
La felicità del bambino e' alle stelle e tranquillizzando il suo semino  lo pianta e lo annaffia dedicandogli tanto amore. Carletto e' sicuro che le sue attenzioni lo trasformeranno in un meraviglioso Fiore , cosi' lo chiama il semino FIORELLO.


GRAZIE PER LA VOSTRA ATTENZIONE
spero vi sia piaciuta




Nessun commento: